Musica e natura: a Siusi è tempo di «Swing on snow»

Dal 25 gennaio fino al 1 febbraio 2009 l'Alpe di Siusi in Alto Adige si offrirà come palcoscenico naturale per la quarta edizione dello «Swing on Snow». Infatti anche quest'anno il più vasto alpeggio d'Europa, con un'altitudine che va dai 1800 ai 2000 metri, ospiterà 22 concerti di musica folk, realizzati da 9 gruppi provenienti da tutto l'arco alpino.
Piste innevate, terrazze di rifugi, ristoranti, locali après ski, hotel e pub saranno gli originali contesti dove si esibiranno decine di musicisti, alternando la musica popolare più autentica con quella sperimentale.
Se naturale è il palcoscenico, altrettanto si può dire delle tonalità degli strumenti che, infatti, non verranno amplificati in nessun modo, al fine di favorire e di assicurare una «totale immersione» nel paesaggio circostante.
La musica può diventare, quindi, un momento di pausa o un interessante diversivo per chi si troverà a trascorrere qualche giorno di vacanza sulla neve in Alto Adige.
Maggiori notizie sui concerti, con date, orari, luoghi e gruppi musicali sono a disposizione sul sito www.swingonsnow.com.
Per qualsiasi altra informazione turistica, compresa la disponibilità per il pernottamento, è possibile rivolgersi direttamente all'Associazione turistica dell'Alpe di Siusi (www.alpedisiusi.info, tel. 0471.709600).
L'offerta generalmente soddisfa tutte le tasche. Se volete risparmiare qualcosa vi consigliamo di soggiornare nei rifugi con camere (circa 20 euro in mezza pensione).