Musica e spettacoli: la notte della moda (e della solidarietà)

Musica e cocktail, dj set e spettacoli, tour culturali e shopping (benefico), vip e stilisti, tutto in una notte. Dal Quadrilatero a via Manzoni, da Vittorio Emanuele a corso Genova fino a Brera: tutto è pronto per la Vogue Fashion's Night Out. È la quinta edizione milanese della «notte bianca» dello shopping (a fin di bene) pensata da Vogue Italia per avvicinare i cittadini al mondo fashion, e rendere accessibili a tutti le griffe. Martedì 17 coinvolgerà 500 boutique, aperte fino alle 23 e 30, ognuna pronta a devolvere i ricavati dei tanti prodotti realizzati per l'occasione in limited edition al progetto charity di quest'anno: la riapertura del campo sportivo di Quarto Oggiaro e l'area verde di via Valtrompia 65 (tutte le info su: vfno2013.vogue.it)
Cocktail e musica dentro e fuori i negozi, ma non solo. A Palazzo Morando ci saranno molte iniziative dedicate ai Vogue Talents, mentre grazie a Visa le collezioni di alcuni nuovi stilisti selezionati da Vogue.it venderanno le loro collezioni nel temporary store in via Spiga 17. Tanti gli appuntamenti in boutique, come il dj set dei «We Are Presidents» da Richmond in via Verri, il party per i 30 anni di Dimensione Danza in galleria Vittorio Emanuele, il cocktail al Ferrari Store di piazza Liberty, e poi i set fotografici per gli amanti dei cani da Elisabetta Franchi in via Manzoni, la mitica Pat Cleveland da Mac in Fiori Chiari, Elisabetta Canalis e Fedez da Stroili Oro in Vittorio Emanuele, mentre da Biffi in corso Genova si brinda alle collezioni etical-chic dei giovani talenti Stella Jean, Portenier Roth, Kiki Clothing e Christie Brown.
Ospite d'onore, la madrina del progetto Franca Sozzani: «Siamo orgogliosi di continuare a dare il nostro sostegno al mercato della moda, uno dei settori più importanti nel nostro Paese, coinvolgendo migliaia di persone», e infatti si prevede che migliaia di milanesi (e non) affolleranno le strade di Milano, come nelle scorse edizioni. Per un giro di shopping e poi gli spettacoli on the road di Piazza del Carmine, con la musica di Discoradio e due palchi per un'esibizione di burlesque live. Ma anche gli itinerari all'insegna di arte, moda e cultura lanciati Città nascosta Milano, per ripercorrere la vita di Biki, leggendaria stilista che cambiò il look a Maria Callas, o la Milano da bere di Sotto il vestito niente.?
E martedì sera (dalle 19 alle 23) aprirà per la prima volta anche la Pinacoteca Ambrosiana: nella Sala Federiciana si potranno ammirare le pagine originali del Codice, e, nell'Aula Leonardi, il celebre Musico di Leonardo.