Musica per la pace in piazza Duomo Sul palco anche Clementina Cantoni

Mercoledì concerto contro il disagio giovanile, organizzato da don Mazzi e dalla Provincia

Roberto Zadik

Una serata per la pace. Un invito a tutti i milanesi. Ma soprattutto ai giovani. L’occasione? «Millechitarre», un maxi concerto che si terrà in Piazza Duomo mercoledì prossimo. Tra gli ospiti, sicuramente Clementina Cantoni che, più di tutti, potrà rivolgere un appello di pace. Durante la serata, condotta da Paola Maugeri e organizzata dalla Provincia assieme alla Fondazione Exodus e al Centro professione musica, ragazzi provenienti da 30 scuole milanesi e artisti come Alberto Fortis e Antonella Ruggiero saliranno sullo stesso palco per uno spettacolo contro il disagio giovanile. Proprio a questo si ispira la «Sinfonia popolare per la Pace» scritta da Franco Mussida e eseguita nelle sue quattro parti dagli studenti. L’opera, che mischia pop e sonorità etniche, permetterà ai ragazzi di esprimersi in un clima di fratellanza e collaborazione. Soddisfatti i promotori dell’iniziativa don Mazzi e il presidente della Provincia Filippo Penati. Il Fondatore di Exodus ha parlato di «una festa nel cuore di Milano» ringraziando la Provincia per la sua sensibilità verso «un progetto nel segno dei giovani». Il concerto farà parte di un piano di aiuto e sostegno alle problematiche giovanili. Da settembre, infatti, la sede dell’assessorato per il Welfare di via Piceno ospiterà un centro di ascolto che permetterà a ragazzi e famiglie di dialogare.