Musica, poesia e dibattiti: la cultura in giardino

Come accade da ormai nove edizioni, anche quest'anno puntualmente con l'arrivo dell'estate, torna «La biblioteca in giardino» (Per informazioni 02-3314420 o www.labibliotecaingiardino.it. ) manifestazione ad ingresso libero che, promossa dal Comune, dal 18 giugno fino al 12 luglio, movimenterà le afose serate della stagione con conferenze, spettacoli e dibattiti su svariati argomenti. E così, ogni volta, il lunedì e il giovedì dalle 21,30 in poi, negli spazi aperti di un gran numero di biblioteche comunali, scrittori, cantanti e musicisti si confronteranno tra loro in un'alternanza di cultura e intermezzi musicali.
Ad aprire la serie di appuntamenti sarà Lorenzo Cherubini, meglio conosciuto come Jovanotti che, assieme allo scrittore Aldo Nove, alla Biblioteca Chiesa Rossa, via San Domenico 3, parlerà di poesia. Tecniche e tematiche dello scrivere in versi saranno alla base di uno scambio di punti di vista tra uno dei più apprezzati cantautori delle ultime generazioni e un talento come Nove, autore di vari libri che recentemente ha firmato: Mi chiamo Roberta, e guadagno 250 euro al mese raccolta di storie e aneddoti che riguardano drammi e problematiche del mondo del lavoro. Nello stesso luogo, la sera dopo, il 19, toccherà alla Bandabardò. Infatti Erriquez e Finaz, voce e chitarra di una band caratterizzata da ritmi energici e testi impegnati, tratteranno di tematiche sociali. Musica e parole formeranno un unico insieme con una performance nella quale i due musicisti si esibiranno affiancati dallo scrittore Raul Montanari. La stessa biblioteca, il 21 giugno, ospiterà un appuntamento che vedrà la partecipazione di un’attrice e di un regista che si scambieranno opinioni e punti di vista. Si tratta di Ivana Monti, divenuta famosa interpretando ruoli cinematografici, televisivi e teatrali e di Davide Ferrario, autore di film importanti come il recente La strada di Levi, tratto dalle tragiche vicende biografiche del grande scrittore Primo Levi e Dopo mezzanotte girato nel 2003.
Tantissimi spunti di riflessione e interazione e cambio di zone da lunedì 25 giugno. Tra gli appuntamenti la Biblioteca Vigentina, il 28 giugno, farà da scenario al dibattito «Spiritualità e laicità nell'arte» che vedrà chiamati in causa il poliedrico cantautore Angelo Branduardi e lo scrittore Aldo Nove in un ciclo di iniziative che comprenderà anche l'attualità, il 25 giugno, invece, sarà la volta di Marco Travaglio con l'approfondimento «Quarto potere? I fatti tornano protagonisti».
E tornando alla musica il 9 luglio, impegnato nel dibattito «Il Ritmo delle parole» ci sarà Nek, artista in grado di riscuotere sempre un certo successo grazie alla sua potenza vocale, che parlerà presso la Biblioteca Cassina Anna di via Sant'Arnaldo 17. A concludere il tutto, il 12 luglio, sempre nella stessa Biblioteca si terrà la serata «Viaggio immaginario tra musica e poesia» un insieme di prose, poesie e brani musicali.