La musica sacra viaggia in Liguria

Fabrizio Graffione

Ventuno appuntamenti con la musica sacra in altrettante chiese e teatri della Liguria tra Natale e l’Epifania. L’assessore regionale Fabio Morchio e i responsabili dell’associazione culturale Res Amissa hanno presentato ieri il Festival itinerante di musica sacra giunto quest’anno alla seconda edizione. La manifestazione ha in programma eventi musicali di qualità e molto vari, dai cori a cappella al gospel, con la partecipazione dei cantanti di colore provenienti dagli Stati uniti come la corista Ginger Brew che collabora con Paolo Conte.
Il festival non è soltanto musica. Per ogni appuntamento, prima del concerto, è prevista la presentazione dei luoghi e delle cittadine ospitanti da parte di uno storico dell’arte che ha l’incarico di spiegare al pubblico le origini culturali della zona. Gli spettacoli sono gratuiti per tutti, tranne quello in programma al Teatro Gassmann di Borgio Verezzi che costa 10 euro, e quello in programma al Palazzo del Parco a Bordighera, con prezzi di 12 e 10 euro.
«La rassegna - spiegano gli organizzatori - nasce da una esigenza profonda, in una società moderna che, pur con una varietà illimitata di canali culturali, perde un aspetto fondamentale della natura umana, la ricerca della spiritualità». I concerti godono del contributo della Fondazione Carige e delle Province di Genova e Imperia, e del patrocinio della Regione Liguria, Provincia di La Spezia, e Azienda di promozione turistica Riviera dei Fiori».
Ecco il calendario. Si comincia venerdì 22 dicembre alle 21 nella parrocchia dell’Annunziata a Montegrazie a Imperia con Armando Corsi e The Vanguard Voices. Sabato 23 concerti di Ciro Perrino Ensemble nella chiesa luterana di Sanremo, alle 21 i Cantus Firmus nella parrocchia di S. Maurizio a Riva Ligure, The Trust Choir nella parrocchia di S. Marco a Civezza alle 21, del Trio Novara nella basilica di S. Stefano a Lavagna alle 21. Martedì 26 Trust Choir e The Vanguard Voices nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Borghetto di Vara alle 21, Orchestra e Coro dell’Associazione Troubar Glair nella chiesa anglicana All Saint Church di Bordighera alle 17, del Fath Gospel Singer al teatro Gassman di Borgio Verezzi alle 21. Mercoledì 27 ancora il Fath Gospel Singer al teatro della Confraternita di Limone Piemonte alle 21, Vincenzo Zitello nella chiesa Anglicana di Alassio alle 21, il Cantus Firmus nel Santuario di Bussana a Sanremo alle 21.