«Musica in villa» per don Egiziano

Di successo in successo, è arrivato al suo settimo anno. Martedì 1º maggio si inaugurerà infatti l’edizione 2007 del festival internazionale «Musica in villa» organizzato dal circolo Amici di Santa Margherita Ligure del Tigullio. L’appuntamento è alle ore 17.30 nella collegiata di San Giacomo di Santa Margherita con il concerto del duo Stefano Bagliano-Andrea Coen (flauto - clavicembalo/organo), un concerto nel ricordo di Don Luigi Egiziano, indimenticato pastore, amante della musica, compositore, che tanta cura dedicò al restauro e al pieno recupero dell’organo della Collegiata. Si tratta di uno splendido strumento costruito da Lorenzo e Raffaello Paoli nel 1865, con un ampio utilizzo del materiale fonico dell’originario organo costruito nel 1761 da Tommaso I Roccatagliata). Accompagnato anche dalla musica di quest’organo, il duo interpreterà le Sonate da Chiesa di Frescobaldi, Corelli, Cima e brani del grande barocco italiano di Sammartini, Geminiani e Vivaldi.
Sabato 5 maggio, poi, alle 21, all’Auditorium San Francesco di Chiavari continuerà, intanto, l’«Anteprima di Primavera» del settimo festival «Musica in villa», con il concerto di Olaf John Laneri (secondo di un ciclo di quattro, tutti dedicati alle sonate di Beethoven), che ha in programma: la Sonata in fa minore Opera 2, n. 1; Sonata in do minore Opera 13 «Patetica»; Sonata in mi minore Opera 90; Sonata in do maggiore Opera 2, n. 3. Laneri, protagonista del ciclo, nel 2001 è stato premiato al World Music Piano Master di Montecarlo.