Un musical su «Via col vento» All’Allianz la Compagnia di Sam

Loro la chiamano «l'educazione in musical», ed è proprio così: attraverso questa forma di spettacolo, la cooperativa Martinengo nella periferia sud di Milano ha trovato il modo di dare una mano a giovanissimi e famiglie della zona, alcune in difficoltà di inserimento sociale. Sono nate così un'associazione, L'Immagine, e un gruppo di lavoro teatrale chiamato La Compagnia di Sam. Dal loro entusiasmo, dopo anni (ormai sette) di passione e studio è nato «Domani è un altro giorno, la vera storia di Rossella O'Hara», il musical ispirato alla storia del celeberrimo kolossal cinematografico del 1939 «Via col vento»: in cartellone solo per questo pomeriggio all'Allianz Teatro (ore 18, info 02-57408859), il musical diretto da Bruno Calchera è già tutto esaurito, e per un progetto a fini di beneficenza questo è già un successo. Oggi la compagnia è composta da 250 persone, di cui solo 50 adulti. Sul palcoscenico per questo show passano pressoché tutti. Un mini-kolossal, dunque, che intende rivisitare, in modo brillante e a tratti ironico, la storia originale: la viziata Rossella (interpretata da Marta Calchera, nella vita di tutti i giorni avvocato), il probo Ashley Wilkes (Michele Carugno), il cinico Rhett Butler (Pietro Carugno) e, sullo sfondo, il dramma della guerra civile tra nordisti e sudisti.