Musiche per balletti proposte dalla Orl

«Le creature di Prometeo» e la Prima sinfonia saranno le protagoniste della prossima esibizione dell’Orchestra di Roma e del Lazio, in programma oggi all’Auditorium Parco della musica sotto la direzione del maestro Elio Boncompagni. Eseguito un insolito e raro Beethoven, nella veste di compositore di musiche per balletto e di arie per soprano dedicate a famose o meno note cantanti del suo secolo, che saranno mirabilmente interpretate nella loro scrittura orchestrale dal complesso romano. Ad aprire il concerto saranno alcuni brani tratti dal balletto «Le creature di Prometeo op. 43», accompagnati dal soprano Chiara Angella. Sarà la Prima sinfonia in do maggiore op. 21 a chiudere il programma.