Musiche del mondo al cinema

Da oggi al 4 febbraio il cinema Gnomo (via Lanzone 30/a) ospita la rassegna «Vedere i suoni, musiche del mondo al cinema». In tutto venti proiezioni di film selezionati tra quelli che in questi anni hanno raccontato «le musiche etniche». Oggi alle 18 verranno proiettati «Les Dieux ne meurent jamais» sulle tradizioni religiose dell’India meridionale. Alle 20 «Carnet de valse», sguardo sul valzer e sulla sua dimensione mondiale e alle 22 «Crossing the bridge», un film che raccoglie i suoni di Istanbul e la loro eterogeneità musicale. Domani alle 18 omaggio alla Sardegna con il film di Cabiddu «Passaggi di tempo» tratto dal famoso spettacolo itinerante «Sonos e Memoria» e (ore 20) il viaggio nel mondo islamico della musica mistica Sufi con il soprendente «Les mille et une voix» di Ben Mahamoud. Il Brasile è invece protagonista delle proiezioni di venerdì con i viaggi musicali, ispirati e popolari di Mika Kaurismaki nel «continente» carioca «Moro no Brasil» alle 18.