Musicoterapia e chef stellati: come cambiano le spa del relax

Nei giorni scorsi presso Villa Borromeo, a Senago, sono state presentate le migliori spa, in particolare francesi. A cominciare dall’Hostellerie Berard & Spa,nel villaggio provenzale della Cadière d’Azul (www.hotel-berard.com). Questa spa, ideata da Barbara Lovato della Maison de la France e realizzata con grande attenzione da Madame Daniéle Berard, proprietaria dell’Hostellerie Bérard, possiede una quarantina di camere climatizzate che circondano la piscina all’aperto, la sauna e la sala della remise en forme. L’Aroma Spa Berard vi invita al relax e al benessere. Ispirata alle terme romane, l’Aroma Spa Bèrard coniuga dolcezza, relax e arte di vivere in un quadro autentico e raffinato. Le cure: balneoterapia, cromoterapia, aromaterapia e musicoterapia o ancora modellaggio e cure estetiche per rispondere alle vostre ispirazioni adattandosi alle vostre disponibilità. Da ricordare i corsi di cucina alla “Bastide des Saveurs”, dove lo chef stellato, Renè Berard, vi farà scoprire l’alta gastronomia in una casa di campagna del 18° secolo. Un altro notevole Resort & Spa è il Domaine de Fayence (www.byMdb.com). Il domaine è situato nel dipartimento del Var, circa 30 minuti dalle città e dalle spiagge della Costa Azzurra, circondato da alberi di pino e quercia con villette da sogno in cui alloggiare ed esclusivi trattamenti alla Spa Aquaroma. Le Domaine de Fayence, infatti, possiede una spa, spazio di bellezza, benessere e Remise en Forme di 600 mq. Un’acqua alla temperatura di 30 gradi, dei getti acquatici che percorrono il corpo: questa è tutta l’allegria che riserva il bacino coperto dalla Spa Acquaroma. Con un percorso d’idroterapia di 9 ateliers, uno spazio di nuoto controcorrente, una sauna, un hammam e una piscina di acquagym o fitness. Tra una spa e l’altra è possibile visitare Le Domaine du Royal, le jardin des Mèditerranèes (www.domaineduroyal.org). Per altre informazioni: www.franceguide.com