Musso chiede una firma per il referendum

Ancora pochi giorni per firmare e sostenere il referendum abrogativo della legge elettorale. E un appello a compiere l’ultimo sforzo per sostenere la campagna lanciata da Mario Segni arriva da Enrico Musso, candidato sindaco del centrodestra alle recenti amministrative. «Invito gli oltre 142mila genovesi che mi hanno fatto l’onore di scegliermi come sindaco a firmare, nei pochissimi giorni rimasti, per il referendum sulla legge elettorale - interviene Musso -. Esso si propone di fatto due obiettivi: Semplificare il quadro politico riducendolo a due o comunque a pochissimi grandi partiti (invece che a due coalizioni, ciascuna delle quali composta a sua volta da un elevato numero di partiti dotati di forte potere di ricatto) e rendere più trasparente gli effettivi candidati di ciascuna circoscrizione elettorale, impedendo che ogni lista sia imbottita di “grandi nomi” candidati in più di un collegio per poi dimettersi e far subentrare le seconde e le terze linee».