Musso: «Nelle aree dismesse il tesoro di Genova»

Prove tecniche di futuro per la città dei Municipi. La Genova di domani passa anche dal Medio-Levante. Lo sa bene Enrico Musso, candidato a sindaco della Casa delle libertà, che ieri ha colto al volo l'occasione offerta dal dibattito organizzato dalla circoscrizione Medio Levante: «La città dei municipi: cosa cambierà per i cittadini?» - moderato dal caporedattore de «il Giornale» Massimiliano Lussana -, per mettere nero su bianco la sua ricetta di rilancio per Genova, a partire proprio dai municipi che presto prenderanno il posto delle attuali circoscrizioni: «Ognuno dei nove municipi dovrà selezionare due o tre siti oggi dismessi, segnalandoli al Comune sui quali si farà un concorso internazionale. In tal modo richiameremo a Genova architetti da tutto il mondo per proporre progetti di riqualificazione del territorio che possano rilanciare la nostra città e i quartieri (...)