Mussolini: «Spogliarellisti a Sanremo»

Pari opportunità e pari lubricità. Al grido di «anche noi donne paghiamo il canone!», Alessandra Mussolini (nella foto) contesta la decisione della Rai di invitare al Festival di Sanremo le conigliette di «Playboy». Donnine svestite che sculetteranno garrule nel Teatro Ariston: «Una scelta sconveniente - ha tuonato la parlamentare Pdl -, soprattutto considerate le violenze di queste ore sulle donne». Basta con le femmine considerate pezzi di carne. Consideriamo tali anche gli uomini! «Se la Rai non può farne a meno - ha concluso la Mussolini -, almeno invitasse anche i California Dream Men». Perché Sanremo è Sanremo, ma lo spogliarello è lo spogliarello.