Muti e Maazel, tour con la «New York»

La New York Philharmonic arriva in Italia: dall'8 al 20 giugno sette città ospiteranno una serie di concerti straordinari sotto la direzione di Lorin Maazel e con ospite d'eccezione Riccardo Muti per un concerto. L'orchestra americana, fondata nel 1842 (un record assoluto al mondo) torna a Roma, Firenze e Milano per una tournée a vent'anni dall'ultima, e per la prima volta in assoluto si esibirà a Parma, Ravenna, Ljubljana e Trieste. Ricco e vario il programma scelto da Maazel che presenterà pagine di Berlioz, Brahms, Kodali, Mahler, Mozart e Verdi. Muti dirigerà la quarta di Schumann e la quinta di Ciaikovskij in uno dei due concerti di Ravenna, quello del 18 giugno con la violinista Cynthia Phelps.