Mutu in extremis Viola sempre quarti

Firenze Il veleno è sulla coda. Perché quando Mutu insacca su sponda di Bonazzoli al 4’ di recupero la rete del sorpasso, Mandelli è ancora a terra dopo il contrasto col romeno. Gazzarra in campo: il Chievo che si sente beffato dopo aver tenuto sotto scacco i viola per più di un’ora. Vantaggio clivense al 13’ pt con l’argentino Morero che infila Frey. Tiene fino al pari di Gilardino (di testa al 28’ st). Poi il finale thrilling con corredo di rabbia gialloblù.