Mutu solo apparenza De Rossi gara intensa

FIORENTINA
7 FREY. Soprattutto nel primo tempo compie i miracoli che tengono a galla la Fiorentina.
6,5 UJFALUSI. Svolge il suo compito senza combinare guai.
5 DAINELLI. Si prende un giallo subito per fallo su Taddei. Il secondo che gli vale l'espulsione è un'ingenuità a metà campo su Totti.
6 GAMBERINI. Se la cava anche senza Dainelli.

6 PASQUAL. Coglie il palo esterno su punizione.

6 PAZIENZA. Assale tutti, a tratti regge il centrocampo viola da solo.
5 LIVERANI. Ha cadenze melodrammatiche e sbaglia anche cose elementari. Dal 36' pt Potenza 6.
6 MONTOLIVO. Brillante, intuitivo ma anche discontinuo.
5 JORGENSEN. Esce dopo mezz'ora dando l'idea di non essere mai entrato. Dal 36' pt Blasi 6.
5 TONI. Si vede solo al 1' del st quando gira in porta un buon pallone che Doni blocca. Dal 38' st Reginaldo sv.
5,5 MUTU. Discesone, scambi e dribbling ma alla fine è solo apparenza e nient'altro.
Allenatore PRANDELLI 7. È bravo a far girare la difesa dopo l'espulsione di Dainelli e la Fiorentina per un'ora in dieci subisce meno.
ROMA
6 DONI. Pochi interventi ma sicuri.

6 PANUCCI. Il solito Panucci impeccabile nel suo compitino.
7 MEXES. Annulla Toni anche fisicamente.

6,5 FERRARI. Doveva essere l'anello debole, invece ha retto alla grande.
6 TONETTO. Sempre in protezione senza errori.

6 DE ROSSI. Gara intensa, avvia le azione più pericolose della Roma.
5 PIZARRO. Il cileno è talmente lento nell'impostazione che fa sbadigliare. Imposta nella sua metà campo, in quella avversaria sparisce.
6 TADDEI. Partenza fulminante, poi torna normale. Dal 30' st Wilhelmsson sv.
6 PERROTTA. Non spinge in rete una corta respinta di Frey su legnata di Totti. Dal 36' st Vucinic sv.
6 MANCINI. Grandi cose, sparisce letteralmente nel secondo tempo. Dal 26' st Tavano sv.
7 TOTTI. Capitano immenso anche senza gol.

Allenatore SPALLETTI 5,5. Ha giocato un'ora in superiorità numerica.
Arbitro PAPARESTA 6. Contestato dai viola ma negli episodi chiave vede giusto.