Mutui e tassi d’interesse, gli italiani sono informati

Meno incertezze sui mutui a tasso fisso: oltre 87% ritiene in modo corretto che siano adatti a chi desidera che gli importi delle rate siano costanti nel tempo, calcolati sulla base dello stesso tasso per tutta la durata del mutuo.
Per quanto riguarda poi l’Indicatore Sintetico di Costo (Isc), benché anche qui non manchino risposte con definizioni poco appropriate, l’aspetto corretto e più importante è colto dal 60% degli italiani: l’Isc indica il costo totale effettivo del mutuo, permettendo di confrontare più mutui tra loro e di scegliere in modo omogeneo secondo le proprie esigenze.
\