Il mutuo non fa paura al 60% delle famiglie

La crisi fa paura (il 44,7% è pessimista per il futuro e il 17,4% è disorientato) ma la situazione delle famiglie è migliore che nel resto dell’Europa. Anche se l’indebitamento medio è aumentato negli ultimi anni attestandosi al 48,5% del reddito imponibile, resta molto inferiore alla media nell’area euro (in Francia, Spagna e Regno unito le passività familiari superano il 100% del reddito). Gli italiani reggono il peso dei mutui, visto che il 60% (oltre 2,8milioni di nuclei familiari) non ha difficoltà nel pagamento delle rate e solo il 2,8% non riesce a rispettare le scadenze.