Mv verso spin-off Il «piano» Ducati

da Milano

Movimenti all’orizzonte in casa Mv Agusta. Secondo indiscrezioni il nuovo azionista di maggioranza, la finanziaria Gevi (Carige), sarebbe intenzionato a cedere una delle società controllate dal gruppo guidato da Claudio Castiglioni. Nel mirino, in proposito, ci sarebbe la Telca (Telai Cagiva), il cui stabilimento si trova a Morazzone (Varese). L’azienda, che insieme al Centro Ricerche Cagiva rappresenta l’antenna tecnologica del gruppo, fornisce alla linea finale di assemblaggio telai, telaietti e forcelloni in acciaio e alluminio. Intanto, in un incontro con gli analisti, il management della Ducati ha presentato le linee guida del piano di rilancio triennale.
Il risultato netto della casa motociclistica bolognese, ora di proprietà della Investindustrial di Andrea Bonomi, sarà ancora negativo nel 2006, in sostanziale pareggio nel 2007 e con un ritorno al profitto nel 2008.