«My Home», ovvero il comfort della sicurezza

In una casa dove deve regnare la sicurezza e la tranquillità, il comfort e il benessere, dovrebbe esserci l'ultimo sistema creato dalla BTicino. Il sistema si chiama «My Home», è il nuovo modo di realizzare l'impianto elettrico dal quale si controllano tutti i meccanismi di casa. Rientrate dal lavoro e, quando disinserite l'antifurto, si accendono le luci di cortesia e diffusione sonora, mentre le tapparelle si alzano o si abbassano secondo i vostri desideri. Poi mettersi comodi, scegliendo tra il far partire la musica preferita o selezionare un altro brano utilizzando l'innovativo Touch Screen. «My Home» aiuta anche nella protezione della casa: azionando l'antifurto si protegge il perimetro della casa, contemporaneamente le luci si spengono, tranne quelle sui comodini, le tapparelle si abbassano, le tende si chiudono. Si può dormire tranquilli: se ci fosse un allagamento, o una fuga di gas, o qualsiasi altra emergenza «My Home» ci avverte immediatamente. Altro vantaggio, la casa, anche vuota, non rimane mai sola: in caso di allarme si potranno ricevere non solo telefonate, e-mail o SMS ma anche immagini fotografiche della zona entrata in pericolo, così anche, se manca la corrente elettrica si può essere avvisati via telefono o cellulare ed effettuare anche un'operazione di ripristino del salvavita che può essere saltato per un fulmine o una sovratensione.
«My Home» permette anche di impostare in ogni zona della casa la giusta temperatura, grazie alla termoregolazione ad ambienti. Quando il citofono suona, una volta bisognava essere in casa per rispondere, e noi possiamo essere dove vogliamo. «My Home» trasferisce le chiamate citofoniche ad un numero di rete fissa o mobile e si può comodamente rispondere da fuori, oppure ricevere un messaggio sul computer, con allegati audio e video registrati dal video citofono. C'è poi il servizio «My Home Web». Ovunque ci troviamo si può comodamente verificare se abbiamo dimenticato delle luci accese, abbassare le tapparelle se arriva un temporale, accendere la caldaia o il condizionatore, visualizzare le immagini delle telecamere del video controllo. Insomma fare davvero ciò che vogliamo. Il «Portale My Home», una volta che siamo connessi, ha un centro servizi che permette di controllare e gestire la nostra casa a distanza. Una casa che si potrebbe dire «full optional», con costi abbastanza ridotti, ma che davvero ci fa entrare nel futuro della domotica.