«Né grassa né magra»

È di alcuni giorni fa la notizia secondo cui la maggioranza degli uomini italiani preferisce la donna con un fisico minuto rispetto ad una «Giunone» tutte curve: Kate Moss batte Monica Bellucci. Mohammed Danova, membro della Casa della cultura islamica, interpellato sulla sua donna ideale, non si sbilancia: «Una donna non è un vestito o un oggetto - precisa -. Quando decidiamo di stare con lei lo facciamo seguendo principi religiosi. Deve essere la compagna per la vita, quella che ci completa, la nostra metà». Incalzato sull’annosa questione «meglio magra o più in carne?», dice che «il giusto sta nel mezzo».