Nagatomo l'ultimo goleador

L'ultimo gol segnato in casa risale al 22 maggio, ultima di campionato, quando batte per 3-1 il Catania, terzo gol di Nagatomo al 18' st . Da allora, più le partite contro Trabzonspor in Champions League, Roma e Napoli in campionato, il totale sale a 297' senza uno straccio di gol a San Siro.

Un po' di numeri sull'Inter e qualcosa del Chievo. L'ultimo gol ufficiale segnato in casa risale allo scorso 22 maggio, ultima di campionato, quando batte per 3-1 il Catania, terzo gol di Nagatomo al 18' del secondo tempo. Da allora si contano i restanti 27' di quel match, più le partite contro Trabzonspor in Champions League, Roma e Napoli in campionato, per un totale di 297' senza uno straccio di gol. L'Inter sembra assolutamente fragile nei secondi tempi di gioco. È la squadra di serie A in questa stagione ad aver perduto il maggior numero di punti, sei, rispetto ai risultati al 45'. Se si esaminano tutte le 10 gare ufficiali disputate in questa stagione, Supercoppa di lega e Champions incluse, l'Inter ha gettato al vento 10 punti nei secondi tempi, rispetto ai risultati delle prime frazioni.
Il Chievo è reduce da due pareggi per 0-0 ottenuti in campionato contro Cesena (in trasferta) e Juventus (in casa), sebbene ottobre sia il mese d'oro del suo allenatore Di Carlo con una media punti partita di 1,70. Il Chievo comunque è la squadra ad aver finora segnato il maggior numero di gol con giocatori entrati dalla panchina con tre centri, due di Moscardelli e uno di Paloschi.