A Nagel 8,5 milioni

Il direttore generale di Mediobanca, Alberto Nagel, il 5 dicembre ha venduto sul mercato 890mila azioni della banca, corrispondenti a circa lo 0,1% del capitale, a 18,16 euro per azione, incassando circa 16,16 milioni. Lo si apprende dalle comunicazioni Consob. Nagel a fine esercizio 2005-06 deteneva circa lo 0,3% del capitale di Mediobanca dopo aver esercitato stock option per 2,55 milioni di titoli a 8,387 euro per azione. Per Nagel il guadagno supera gli 8,5 milioni.