NakedNews, la notizia è servita con lo strip tease

Arriva anche in Italia <em>NakedNews</em>,
il telegiornale letto da conduttrici che a ogni notizia si tolgono un
indumento fino allo strip tease integrale. Lo show sarà disponibile da domani, tutti i giorni feriali,
alle 17

Milano - Arriva anche in Italia NakedNews, il telegiornale letto da conduttrici che a ogni notizia si tolgono un indumento fino allo strip tease integrale (guarda le immagini dello strip).

Concepito per Internet e i telefonini, lo show, nato nel 1999, programmato in 172 paesi, sarà disponibile da domani, tutti i giorni feriali, alle 17 attraverso il sito wwww.nakednews.it. Abbonamento mensile 9,99 euro, primo mese gratuito. Il tg, sottotitolo "il programma che non ha nulla da nascondere", è stato presentato oggi a Milano da David Warga, amministratore delegato NakedNews Internazional, Marco Ottolini, ad di Small Formats (società attiva nella produzione e erogazione di format digitali innovativi) e dalle anchor storiche americane. In sala anche le quattro conduttrici di NakedNews Italia, giovani donne tra i 22 e i 27 anni, selezionate tra le 100 che si erano presentate per il ruolo.

Durante la conferenza è stato anche offerto un esempio di tg: le ragazze leggono le notizie e ad ogni news si tolgono un indumento, dalla camicetta, alla gonna, reggiseno e infine via anche gli slip."Trovo che sia un lavoro molto interessante e che sicuramente contribuirà alla mia formazione - ha detto una di loro, Michela Fiore, 25 anni, tre esami prima della laurea in Economia e Commercio - Spero anche che mi garantisca l’offerta di altri ruoli da conduttrice, una possibilità che comunque valuterò perchè non so ancora cosa mi piacerà fare in futuro". "Chiariamo subito che non si tratta di un tg vero e proprio ma di un programma di intrattenimento - ha detto Ottolini, sommerso da domande sul funzionamento giornalistico di Nakednews - Non siamo registrati, non abbiamo giornalisti che cercano notizie, ma collaboratori che se ne occupano: direi che siamo più simili a Striscia la notizia che al Tg5".

Mentre si spogliano le conduttrici leggeranno quindi notizie varie, ad eccezione di quelle di cronaca e di politica. La cronaca, è stato spiegato, per ovvi motivi: non sarebbe facile conciliare lo strip tease con, magari, la storia dei due fratellini di Gravina. Per quanto riguarda la politica la scelta è stata diversa. "La politica italiana mi annoia e annoia gli spettatori - ha detto Ottolini - sono sicuro che nessuno ne può più di sentire Fini dire un giorno una cosa e un giorno un’altra o Veltroni parlare delle sue liste". Obiettivo di Nakedenews arrivare ai 50mila abbonamenti, per i cellulari una cifra superiore, mentre è allo studio l’ipotesi di approdare sulla tv digitale. Negli Usa è diventato il programma più longevo della tv via cavo. "Abbiamo scoperto che alla gente piace molto ricevere notizie da donne che non hanno nulla da nascondere - ha detto l’anchor americana Victoria Sinclair - Donne sexy, forti, intelligenti che non hanno nulla da invidiare agli altri conduttori di news".