La Nannini domina anche il web

da Milano

È Sei nell'anima di Gianna Nannini il brano più scaricato on line in Italia questa settimana. È partita la prima Top Ten ufficiale della musica digitale, ovvero i brani più venduti dai siti on line nel nostro Paese. La classifica è realizzata da Nielsen Soundscan, la società che stila le top ten ufficiali della musica più venduta in Usa, ed è stata voluta dalla Fimi per fornire ai media e a tutto il settore l'andamento delle vendite dei brani musicali on line. Al secondo posto c'è Mary J. Blige con One, brano degli U2 cantato dall'artista americana in duetto con la band irlandese che sta creando molte polemiche tra i fans di vecchia data di Bono e soci. Segue Sorry di Madonna, Hige and Seek di Imogen Heap e il duetto Elisa-Tina Turner, Teach me again. Seguono Uguale a lei di Laura Pausini, Com'è straordinaria la vita di Dolcenera, Upside Down di Jack Johnson e infine Vorrei avere il becco del vincitore di Sanremo, Povia, e Lova Show di Skye.
«Parere favorevole ad una classifica dei più gettonati in Italia in fatto di musica digitale, ma bisogna puntare ad un panel più rappresentativo». Lo annuncia la Pmi, l'associazione dei produttori musicali italiani, per bocca del suo presidente Mario Limongelli, il quale sottolinea che «il panel è ancora poco rappresentativo rispetto alla totalità dei digital store italiani: sono assenti IMusic il portale di Libero, RossoAlice, Messaggerie Digitali e praticamente assenti le telefoniche Vodafone, 3, Wind e Tim». Limongelli aggiunge che «ci sarebbe piaciuto un confronto sul tema, al quale avremmo potuto dare un apporto costruttivo; oggi più che mai è necessario un dialogo costante su tematiche così cruciali che stanno a cuore all'industria discografica tutta».