Naomi: «Via le cameriere troppo sexy»

Tanto bella, ricca e famosa quanto capricciosa e, forse, insicura: «Via cubiste e cameriere troppo sexy dal privé». Con queste parole la super top model Naomi Campbell ha preteso di essere servita da soli camerieri uomini al Fiat Playa, il locale più trendy della Costa Smeralda che, a detta dei mondani dell’isola, ha soppiantato nelle preferenze il Billionaire, ospitando alle proprie feste vip internazionali del calibro di Michael Douglas, George Clooney, Paris Hilton, Cindy Crowford e Valeria Mazza.
L’episodio, come racconta il periodico di gossip tedesco Express, è avvenuto qualche sera fa, quando la statuaria Naomi è arrivata nel locale con il suo attuale fidanzato, l’immobiliarista russo Vladislas Doronin. Alla vista delle cameriere vestite di un provocante, e attillato, abito bianco, la «venere nera» ha preteso che lei e il compagno fossero serviti solo da camerieri uomini. «Casus belli», un cocktail giudicato dalla top model troppo annacquato, cogliendo l’occasione per fare allontanare tutte le inservienti donne. Naomi, secondo i gossippari, dopo aver allontanato ogni possibile rivale dallo sguardo del bel Vladislas ha espresso un ulteriore capriccio, ballare a piedi nudi su un tappeto di sabbia, fatto appositamente preparare in tempo reale dagli inservienti del Fiat Playa. Il desiderio è stato esaudito grazie a 50 carriole piene della sabbia bianca di Punta Marana. Dopo un romantico tête-à-tête a lume di candela nel gazebo di paglia circondato da palme, la top model ha ordinato un cocktail che i due innamorati hanno battezzato seduta stante «Vladislas Kiss», un mix di vodka, gin, menta e lime affogato nel ghiaccio tritato.
Subito dopo si è alzata esibendosi in una sensuale danza espressamente dedicata al suo «oligarca» russo. Alcuni curiosi testimoni riferiscono di averla sentita sussurrare: «questa volta mi sposo, ho messo proprio la testa a posto, Vladi è l’uomo giusto per me, altro che Briatore... lui è solo un parvenue». Interrogata sull’accaduto la direzione del locale si è diplomaticamente trincerata dietro un no-comment, specificando che per policy aziendale non rendono mai nota la vip List degli ospiti del Fiat Playa, per evitare sgradite incursioni di curiosi e paparazzi.