Napoletano fa il pacco a un ragazzo romeno

I carabinieri di San Pietro hanno arrestato a piazza della Repubblica un pregiudicato napoletano di 28 anni per aver truffato un romeno, rifilandogli due saponette al posto dei cellulari di ultima generazione che gli erano stati promessi a prezzo stracciato. Il truffatore ha anche esibito i veri scontrini fiscali per convincere il giovane, che ha acquistato i due «hi-tech» per 150 euro e pensava di aver fatto un affare. Ma all’interno delle due tasche c’erano solo due saponette colorate. Poco dopo il napoletano di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri.