Napoli, 81 roghi di rifiuti nella notte

Nonostante i ripetuti appelli sul pericolo diossina e sui rischi per la salute, non tende,
dunque, a diminuire, l’alto numero dei roghi tra i rifiuti

Napoli - Ancora cumuli di rifiuti in fiamme, tra Napoli e provincia: ottantuno, la scorsa notte, gli interventi dei Vigili del Fuoco. Nonostante i ripetuti appelli sul pericolo diossina e sui rischi per la salute, non tende, dunque, a diminuire, l’alto numero dei roghi tra i rifiuti. Le zone più colpite sono soprattutto i comuni dell’area vesuviana e flegrea. Diversi gli interventi anche nelle zone della periferia di Napoli come Scampia, Ponticelli e Secondigliano.