Il Napoli balza in testa Passo falso del Genoa

Il Napoli, nell’attesa di conoscere domani sera la risposta juventina da Modena, si riporta in vetta e guadagna punti importanti sulle altre pretendenti alla promozione diretta e alla zona play-off. La squadra di Reja ha offerto a Trieste una prestazione di grande carattere e di consistenza tecnica recuperando con Paolo Cannavaro e Bucchi lo svantaggio iniziale del brasiliano Silva Ceron, e legittimando il ruolo di grande antagonista della Juventus con la terza rete di De Zerbi. Il Piacenza ha dominato il Genoa, che ai rinforzi giunti a gennaio chiedeva il rilancio ma non è stato mai in partita, unica consolazione la prima rete di Di Vaio. Brutto scivolone del Mantova in casa del Crotone che non vinceva da 11 partite mentre il Bologna ha sprecato con il cannoniere Bellucci il rigore decisivo per passare a Rimini.