Napoli-Catania, 16 ore di attesa per far riposare il personale di volo

Un centinaio di passeggeri della Alpi Eagles ha trascorso 16 ore nello scalo partenopeo in attesa di partire. La compagnia aveva comunicato: "Dobbiamo far riposare l'equipaggio"

Catania - Sarebbero dovuto partire ieri sera, verso le 19.15 dall'aeroporto di Napoli. Ma il volo E801326 diretto a Catania della compagnia Alpi Eagles ha spiegato le ali soltanto questa mattina, alle 10.30, dopo 16 ore di attesa. Al centinaio di passeggeri che ha raggiunto soltanto oggi il capoluogo etneo la compagnia aveva comunicato che l'imbarco avrebbe subito il ritardo di un'ora. E questo è stato il ritornello fino alla mezzanotte di ieri, quando vengono informati che il decollo sarebbe avvenuto alle 7.55 di questa mattina. Ad alcuni dei viaggiatori è stato detto che il ritardo era legato alla necessità di consentire all’equipaggio il previsto riposo tra un turno e l’altro. I passeggeri sono stati trasferiti in un albergo, dove hanno trascorso la notte. Stamani altra sorpresa per i passeggeri, che hanno dovuto attendere oltre 3 ore prima del decollo, con il volo Alpi Eagles.