Napoli comincia a sognare Il gol di Sosa la porta in alto

da Napoli

Al San Paolo stanno tornando i tempi di Maradona e a far sognare gli azzurri è un altro argentino, Roberto Sosa che, dopo aver sbagliato due gol che sembravano già fatti e aver anche colpito un palo, ha deciso la partita al 40’ della ripresa in modo rocambolesco. Hanno iniziato subito a spingere i campani, creando occasioni in quantità industriale e sbagliandole tutte con Bogliacino, Domizzi e Garics, ma anche per la bravura del portiere livornese Amelia. È stato però Amelia a regalare la vittoria al Napoli quando, a cinque minuti dal termine, su un facile, in tuffo si è lasciato scappare il pallone. È stato svelto Sosa a inserirsi e, dalla linea di fondo, a calciarlo, mandandolo però sul palo opposto e riprendendolo subito per spedirlo in fondo alla rete livornese. E ora il Napoli del presidente De Laurentiis è alle spalle di Inter e Roma e i tifosi incominciano a sognare la Champions.