Il Napoli fa show e segna tre reti

Il Napoli a passeggio sulla Salernitana (3-1), nel derby campano di coppa Italia, giocato con vivacità dai granata. Un grande primo tempo, con due gol (autogol di Peccarisi e Pià) e due quasi-gol degli azzurri di Reja, che hanno trovato nel portiere Pinna un grande ostacolo. Poi l'illusione dei salernitani: una punizione di Arturo Di Napoli (deviata da Gargano) riapre il match 4 minuti dopo l'inizio del secondo tempo. Ma, 180 secondi dopo, rigore di Hamsik e distanze ripristinate. Azzurri show, folate di bel gioco e occasioni ghiotte mancate dopo il 2-0 e il 3-1. Nel finale espulso Pestrin che ha preso due ammonizioni in 30 secondi.