Napoli, furti di alimenti e farmaci: 28 arresti

I carabinieri del Nas di Napoli hanno
eseguito 28 ordinanze di custodia cautelare contro
un’organizzazione criminale dedita a rapine e furti di farmaci e
alimenti, operante in Campania. In manette anche un poliziotto

Napoli - I carabinieri del Nas di Napoli hanno eseguito 28 ordinanze di custodia cautelare contro un’organizzazione criminale dedita a rapine e furti di farmaci e alimenti, operante in Campania.

Gli assalti della banda La banda privilegiava gli assalti ad autotrasportatori in viaggio sulle autostrade e i furti nei depositi. Poi, grazie ad alcuni esercizi commerciali, provvedeva a ricettare e reimmettere sul mercato la merce rubata, pericolosa per la salute pubblica a causa della conservazione in ambienti non idonei.

Un poliziotto in manette C’è anche un poliziotto tra i destinatari delle 28 ordinanze di custodia cautelare: l’agente è finito in manette con l’accusa di favoreggiamento. Tra gli arrestati molti pregiudicati ma anche titolari di supermercati e autotrasportatori. La banda sgominata era specializzata in rapine e furti di farmaci e alimenti: prodotti che poi finivano in diversi supermercati della Campania.