Napoli-Juve: la B diventa A2

Oggi Napoli-Juve, classica del nostro calcio. Unico problema: per la prima volta la sfida va in scena in un campionato di serie B. Ma ai 65mila del San Paolo (sarebbero di più se il terzo anello fosse agibile) non importa. I bianconeri arrivano a Napoli forti del primato d’imbattibilità del portierone azzurro (porta inviolata per Buffon da 661 minuti), ma contano le assenze dei titolari: ne mancano all’appello 6, fra cui Trezeguet e Nedved. E Zoff, grande ex di entrambi i club, ancora non crede a questa sfida fra i cadetti: «Mi pare impossibile che s’incontrino in serie B».