Napoli, medico abusava di ragazzi in ospedale

Un medico dell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli è stato arrestato con l’ accusa di violenza sessuale nei confronti di giovani pazienti dei quali avrebbe abusato durante l’ assistenza di pronto soccorso<br />

Napoli - Violenza sessuale in corsia. Un medico dell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli è stato arrestato con l’ accusa di violenza sessuale nei confronti di giovani pazienti, dei quali avrebbe abusato durante l’ assistenza di pronto soccorso. A.B., 45 anni, è stato bloccato in mattinata dalla polizia, che ha eseguito un’ ordinanza di custodia cautelare del pm della Procura di Napoli Vittorio Russo. Le indagini - condotte dalla polizia e dai carabinieri di Licola - furono avviate nell’ ottobre 2008 ed hanno accertato che il medico durante il proprio turno di servizio in ospedale aveva abusato di pazienti di sesso maschile nel box del pronto soccorso dopo essere rimasto solo con loro grazie alla sua qualifica.