A Napoli per parlare di scompenso cardiaco

Pacemaker, defibrillatori e tutto il percorso del paziente che soffre di scompenso cardiaco. L’iter completo per il malato di cuore e le terapie di «resincronizzazione cardiaca» sono al centro di un congresso, che si terrà venerdì 3 a Napoli all’ospedale del Buon Consiglio Fatebenefratelli. La conferenza, dal titolo «Aritmologia interventistica: stato dell’arte e nuove prospettive della resincronizzazione cardiaca» è stata organizzata dall’Unità operativa del dottor Raffaele Sangiuolo.