Il Napoli s’illude Tedesco fa doppietta

Palermo. Primo tempo a ritmi vertiginosi, squadre aperte, ricerca del gol, occasioni, parate miracolose, rigori negati, pali: Palermo e Napoli riconciliano con il calcio. Il Napoli sembra meglio organizzato con Lavezzi sempre pronto a creare il panico nella metà campo palermitana, ma è la squadra di Colantuono ad avere alcune occasioni clamorose, sfortunata in due frangenti con i pali colpiti da Tedesco al 20’ e da Brienza un minuto dopo. Ripresa tambureggiante, vantaggio del Napoli con Bogliacino di testa con taglio in faccia per una scarpata di Zaccardo. Due minuti dopo inizia lo show di Tedesco, pareggio con deviazione di Savini e gol vittoria al 21’.