Napoli, terzo omicidio in meno di 24 ore

Un morto e un ferito. Questo il bilancio di un agguato avvenuto poco dopo mezzogiorno di ieri a Qualiano, nel Napoletano. La vittima si chiamava Armando Alderio, 38 anni, mentre il ferito è Domenico Russo, 45 anni.. I killer hanno fatto fuoco mentre i due si trovavano su una Renault Twingo: una gragnuola di colpi che non ha lasciato loro scampo. Gli investigatori vogliono capire se il delitto sia maturato nella faida che sta decimando il clan Pianese di Qualiano Il 14 settembre scorso, a Varcaturo, sul litorale domiziano, è stato ucciso Nicola Pianese, più noto come «Nicola ’o mussuto», ritenuto il capo incontrastato dell'omonimo clan.Alderio, già noto alle forze dell'ordine, era fermo dinanzi ad un pub-bar di via della Libertà, al confine tra Qualiano e Villaricca, ed ha chiesto un passaggio a Russo che era alla guida della «Twingo». All'improvviso si sono materializzati i killer che hanno fatto fuoco a ripetizione e a distanza ravvicinata.a svolgere le indagini sono gli agenti del commissariato di Giugliano, coordinati dal vicequestore Pasquale Di Lorenzo .