Colpisce i carabinieri durante un inseguimento: addosso aveva 22 dosi di cocaina

I carabinieri hanno arrestato a Torre del Greco un 31enne. Dosi di cocaina trovate anche nella sua abitazione

Ha cercato di opporre resistenza. Voleva sfuggire alla presa dei carabinieri, ma non ci è riuscito. Dopo averli colpiti nel tentativo di sottrarsi alla cattura, è stato bloccato e arrestato. A Torre del Greco (Napoli) è finito un manette un 31enne del posto già noto alle forze dell'ordine.

Sorpreso dai militari dell'Arma della locale compagnia, l'indagato aveva cercato di disfarsi di un involucro. All'interno c'erano 22 dosi di cocaina, subito recuperate dai carabinieri. La perquisizione è quindi proseguita presso il domicilio dell’uomo, dove sono state rinvenute altre 17 dosi di cocaina. In totale ne sono state trovate 39, per un perso complessivo di 14,4 grammi.

La droga è stata sequestrata, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Deve rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Lievi i traumi che ha cagionato ai carabinieri che lo hanno intercettato.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?