Contromano sul motorino, in borsa la cocaina: arrestata

Finisce in manette una 47enne a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Tradita dal suo stesso nervosismo

In giro contromano con il motorino, i carabinieri la fermano e le trovano addosso della cocaina. Finisce in manette una 47enne a Torre Annunziata, in provincia di Napoli.

La signora è stata fermata al rione Penniniello del comune oplontino. Era in sella al motorino e percorreva, al contrario, il senso di marcia di una delle strade del popoloso rione. Così i carabinieri l’hanno fermata. Ma durante i normali controlli, la 47enne ha mostrato un comportamento ansioso che ai militari è parso fin troppo sospetto. Un nervosismo che è stato giudicato fin troppo esagerato per una banale infrazione al codice della strada.

Così hanno deciso di andare a fondo e capire le ragioni dell’insofferenza della 47enne. Grazie all’intervento del personale femminile dell’Arma, s’è proceduto alla perquisizione della donna. Che ha confermato i dubbi dei militari. La signora, infatti, aveva con sé ben 374 grammi di cocaina, suddivisi in due involucri e custoditi all’interno di una borsa.

Per la 47enne, dunque, sono scattate le manette e dopo le formalità di rito è stata trasferita presso il carcere femminile di Pozzuoli. Risponde dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.