In giro con l'ascia nei pantaloni: denunciato un 20enne

Bloccato dai poliziotti a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. Finisce nei guai un 20enne

Scoperto con un’ascia nascosta nei calzoni, denunciato un giovanissimo a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli.

L’episodio s’è verificato nella serata di giovedì scorso, in pieno centro cittadino. Tutto è partito da una segnalazione partita dalla sala operativa agli agenti della polizia di Stato in servizio sul territorio nel comune vesuviano.

I poliziotti hanno bloccato, perciò, un’automobile sospetta che si trovava a transitare nell’area di piazza Massimo Troisi. Nella vettura finita sotto la lente d'ingrandimento degli investigatori viaggiavano un 20enne e un’altra persona. Alla vista degli agenti, il giovane ha tentato di darsi alla fuga. Ha provato a scappare ma il suo proposito è rimasto frustrato dalla prontezza dei poliziotti: il ragazzo, infatti, è stato subito bloccato dai tutori dell’ordine che lo hanno immediatamente perquisito. Dai controlli è emerso che, nascosta nella cintola dei pantaloni, il 20enne portava un’ascia.

Per il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è scattata la denuncia a piede libero. Risponde dell’accusa di porto d’armi e oggetti atti a offendere.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

Gianca59

Sab, 07/09/2019 - 12:57

Solo denunciato ? 20 anni di galera