Rifiuta le sue avances, 14enne accoltellata da un coetaneo

Trasportata in ospedale la giovane donna è stata medicata e dimessa. Il giovane, invece, è stato denunciato al Tribunale per i minori

Da tempo la importunava, voleva che dicesse sì alle sue avances, ma la 14enne del rione Sanità di Napoli non cedeva al suo corteggiamento. Ieri il drammatico epilogo: di fronte all’ennesimo rifiuto da parte della ragazza lo spasimante l’ha inseguita e l’ha accoltellata con un temperino che aveva in tasca.

L’autore dell’aggressione è coetaneo della giovane donna ed è già noto alle forze dell’ordine per i suoi comportamenti violenti. L’ultimo episodio che l’ha visto coinvolto poteva finire in tragedia. Il ragazzo ha avvicinato la 14enne con il suo motorino e l’ha invitata a fare un giro con lui.

La ragazzina si è rifiutata e l’aggressore, in preda ad un raptus, l’ha colpita con il temperino. Trasportata in ospedale la giovane donna è stata medicata e dimessa. Il giovane, invece, è stato subito identificato dagli agenti della polizia di Stato e denunciato al Tribunale per i minori. A febbraio scorso, a Teramo, un giovane di 34 anni ha accoltellato l'ex fidanzata che l'aveva lasciata ed è stato arrestato per tentato omicidio e violenza privata