Spaccia droga in casa, arrestata una 48enne

Operazione della polizia di Stato a Napoli. Nell'appartamento della donna, in una busta di cellophane, rinvenuti hashish e contanti

In casa aveva allestito un piccolo bazar dello spaccio, finisce in manette una 48enne a Napoli. L’operazione porta la firma degli agenti del commissariato della polizia di Stato di Ponticelli che hanno arrestato la donna, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di controlli finalizzati proprio al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga, i poliziotti si sono presentati nell’abitazione dove vive la signora. La donna, alla vista degli agenti, ha tentato di liberarsi della “roba” che aveva in casa gettandola via da una finestra. Un proposito, però, che è stato frustrato praticamente subito. Perché, con grande prontezza, i poliziotti, una volta entrati nell’appartamento, hanno bloccato la donna impedendole di far piazza pulita di quanto aveva in casa.

Dai controlli, è emerso che in un cassetto erano stati nascosti all’interno di una busta di cellophane circa cento grammi di hashish. La droga è risultata suddivisa in quattordici pezzi. Rinvenuta, inoltre, la somma in contanti di 750 euro, insieme all’immancabile bilancino di precisione.

Per la 48enne sono scattate le manette e dopo le formalità di rito, la donna è stata accompagnata alla casa circondariale di Pozzuoli.