Narcotizzato e rapinato da una coppia di tossici

Disavventura finita bene per un anziano settantenne che martedì è stato drogato e derubato da una coppia di tossicodipendenti. I due sono stati fermati e denunciati con l’accusa di rapina aggravata dai carabinieri di Casalbertone. L’anziano è stato avvicinato in piazza Crivelli, e dopo essere stato condotto in un bar è stato narcotizzato con un farmaco versato nella tazzina del caffè. Dopo qualche minuto la vittima, ridotta in stato confusionale è stata derubata di tutti i suoi effetti personali, caricata su un taxi e fatta condurre lontano dal quartiere.