Nasce Ascom-Arte lobby della cultura

«È l’83ª associazione di categoria che aderisce all’Ascom!» esulta Paolo Odone, presidentissimo dei commercianti genovesi. E saluta così la presentazione ufficiale di Ascom-Arte, primo sindacato del genere a livello nazionale, che vuole «rappresentare e tutelare - specifica la presidente Luisa Cecchi Famiglietti - gli interessi sociali, morali ed economici degli imprenditori e liberi professionisti del mondo dell’editoria, dello spettacolo, della grafica pubblicitaria, del design, nonché i creatori di arte e cultura, gli autori di opere d’ingegno e quanti operano nel settore della conoscenza e della produzione creativa». Nel corso della «vernice» di ieri, nella sede dell’Ascom, sono intervenuti numerosi operatori dell’economia, della cultura e delle istituzioni - fra gli altri Antonio Ferrarini, Graziella Corsinovi, Vincenzo Spera, Marylin Fusco, Pietro Bellantone, Brunella Scarpellini, Angela Burlando - che hanno auspicato una sempre maggiore e migliore attenzione nei confronti della cultura, anche in un’ottica di sviluppo generale di Genova e della Liguria.