Nasce la Città dello Sport: sarà completata nel 2009

Una pergamena in un cilindro di acciaio. È la prima pietra di quella che diventerà, nella primavera del 2009, la Città dello Sport di Tor Vergata, progettata dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava. La struttura, che nascerà su un’area di 50 ettari, si presenterà alla fine con la forma di un grande ventaglio, due «vele» collegate che ospiteranno le vasche per il nuoto con una capienza di 4mila spettatori e il palasport con tribune da 15mila posti. Il valore dell’intervento sarà di 320 milioni di euro finanziati con i fondi della legge per Roma Capitale, con i fondi dell’università e con il bilancio dello Stato 2007-2009. «Abbiamo seguito il senso dell’ordine, dato grande attenzione alla componente paesaggistica e seguito anche la lezione di Roma, guardando al Colosseo e al Pantheon» ha commentato l’architetto Calatrava.