Nasce Fiat-Chrysler: «Una pietra miliare per l’auto»

Come anticipato dal Giornale, ieri è arrivata la notizia ufficiale: la Fiat si prende l’americana Chrysler. La Cinquecento sbarcherà negli Stati Uniti. Si tratta di un’operazione storica, la prima grande del «dopo-Avvocato». A condurla in porto il numero uno dell’azienda torinese Sergio Marchionne, che ha dichiarato: «È una pietra miliare per l’auto». Ad appoggiarlo la famiglia Agnelli, guidata dal giovane delfino John, Jaki Elkann. Per i due si tratta di una sfida difficile e molto appassionante. Ecco perché.