Nasce per i sessant’anni dalla fondazione lo «Strega Europeo»

Nasce il «Premio Strega Europeo» in occasione del sessantenario del Premio Strega fondato da Maria e Goffredo Bellonci. Il battesimo avverrà nel convegno internazionale «Verso il Premio Strega Europeo» che si svolge a Roma, all’Accademia Belgica, martedì 23 e mercoledì 24 maggio. Il convegno apre il dibattito sulle nuove iniziative capaci di favorire la conoscenza reciproca dei popoli europei con l’aiuto di scrittori, artisti e intellettuali italiani e stranieri: uomini e donne di cultura provenienti sia da Paesi di antica vocazione comunitaria sia da quegli Stati che per anni abbiamo considerato come l’altra Europa. Al dialogo partecipano anche esponenti della letteratura migrante: autori provenienti da culture diverse che hanno scelto di scrivere nelle lingue europee. Attraverso le loro storie, che raccontano il difficile inserimento nella società occidentale di uomini e donne sradicati dalle loro realtà, è possibile comprendere la capacità di accoglienza e di solidarietà dell'Europa.