Nasce la più grande banca italiana

Banca Intesa e SanPaolo Imi hanno confermato, con due comunicati disgiunti ma identici, l’esistenza di «trattative in esclusiva» per una fusione tra i due gruppi. Per domani sono stati convocati i due consigli di amministrazione, e quindi nel fine settimana dovrebbe prendere forma la più grossa operazione bancaria «tutta italiana»: nasce infatti un colosso da 65 miliardi, il più grande gruppo bancario italiano e il settimo in Europa. Tutti favorevoli i commenti del governo, a cominciare dal ministro dell’Economia. Il progetto riceve anche la benedizione del presidente di Romano Prodi secondo il quale la fusione «può aiutare anche lo sviluppo del nostro Paese con la presenza italiana sui mercati stranieri».