Nasce la rivista per miliardari: abbonati da 7 milioni di euro

da Londra

Una rivista internazionale per miliardari: non soltanto per i contenuti, rivolti a un pubblico decisamente danaroso ma, anche, perché solo chi ha un conto in banca di almeno sette milioni di euro può avere l’«onore» di riceverla a casa. Si tratta della Spear’s wealth management survey, periodico il cui primo numero per ora è stato spedito, gratuitamente, a duemila milionari (in sterline) britannici, fra cui Roman Abramovich, il proprietario del Chelsea, il magnate russo Boris Berezovsky e l’Aga Khan. Fra le riccone d’Inghilterra che hanno ricevuto la rivista ci sono l’autrice di Harry Potter, J. K. Rowling, la direttrice di Burberry Rose Marie Bravo e la ex Spice girl Emma Bunton. Il magazine fornisce consigli su come acquistare un vigneto negli Usa, accordi prematrimoniali oculati, pro e contro di volare su un jet privato. La casa editrice spera di attrarre circa 25mila lettori nel Regno Unito, più altri 5mila in Europa: ci si può abbonare, ma ogni richiesta sarà attentamente vagliata, per assicurarsi che il conto in banca sia appropriato. E la rivista non comparirà mai in edicola.